Skip to content
[printfriendly]
coniglietti pasquali
coniglietti pasquali
coniglietti pasquali

Coniglietti pasquali come idea per il brunch o il pic-nic di Pasquetta.

Un impasto lievitato assolutamente non complicato e pertanto anche realizzabile con i più piccini.
Rifornisciti di zuccherini, nocciole e uvette un po’ come si fa per i Grittibänz e mettiti all’opera.

coniglietti pasquali
coniglietti pasquali

Coniglietti pasquali

Preparazione2 h
Cottura25 min
Porzioni: 6 coniglietti

Ingredienti

  • 300 ml di latte
  • 90 g di burro
  • 20 g di lievito di birra fresco
  • 500 g di farina per treccia (o in alternativa metà farina 00 e metà farina di Manitoba)
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 60 g di uva sultanina
  • 1 uovo
  • cucchiaino di sale
  • nocciole per decorare
  • zuccherini per decorare
  • 1 uovo per spennellare

Istruzioni

  • Metti il latte con il burro in un pentolino e fai leggermente intiepidire. Sbriciola il lievito nel latte appena tiepido (mai caldo altrimenti il lievito muore).
  • Nel frattempo riponi la farina, lo zucchero, l’uva sultanina e l’uovo nella planetaria e aziona con il gancio ad uncino. Aggiungi la parte liquida e inizia a lavorare l’impasto. Dopo un paio di minuti unisci il sale e continua ad impastare per una decina di minuti fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Copri con pellicola alimentare (o un canovaccio umido) e fai lievitare per 2 ore (o fino al raddoppiamenti del volume).
  • Suddividi l’impasto in 6 porzioni. Da ogni porzione di impasto dovrai ricavare un “salsicciotto” di circa 40 cm di lunghezza che dovrà essere ulteriormente tagliato in 3 pezzi (vedi immagine). Dal pezzo più lungo ricavane una chiocciolina. Da quello più corto una pallina che fungerà da codina e da quello medio la testolina, nella quale si dovrà praticare un taglio a partire dal centro che permetterà di formare le orecchie. Assembla il coniglio e usa la nocciola come occhio spingendola leggermente nell’impasto.
  • In alternativa sarà possibile ricavare dei salsicciotti sempre di circa 40 cm. Questa volta però l’impasto andrà tagliato in 2 pezzi soltanto: uno più lungo e uno corto.Da quello corto si dovrà ricavare una pallina che fungerà da codina mentre quello più lungo andrà attorcigliato lasciando le due estremità a mo' di orecchie.
  • Qualsiasi sia il modo che avrai usato per formare i tuoi coniglietti, fai lievitare nuovamente per una quindicina di minuti (sempre coperti).
  • Spennella infine i coniglietti con l'uovo sbattuto e allungato con un goccio di latte. Completali con gli zuccherini e cuocili nel forno preriscaldato e statico a 190°C nella parte inferiore del forno per 20-25 minuti (fino a quando saranno dorati).

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating