Skip to content

Ricettina: spaghetti di riso con le verdure

Spaghetti di riso con le verdure per chi come me è sempre alla ricerca di piatti belli, pieni di colore, gustosi e -soprattutto in settimana- abbastanza leggeri.

Gli spaghetti di riso hanno una buonissima resa in cottura, tenendo poi conto che si prestano ad accogliere tutte le verdure che amiamo e volendo anche gamberi o pollo, si avrà una bella ciotola che ci darà molta soddisfazione mentre la mangeremo.

Ormai chi deve sempre avere un occhio di riguardo a quello che mangia, si ritrova come me a trovare degli escamotage per sentirsi appagati e sazi ma senza sforare.
Ardua impresa ma non impossibile, come dimostra questa ricettina.

Questi spaghetti di riso con verdure sono un’ottima soluzione a questo problema e possono essere cucinati in mille modi in base agli ingredienti che vorrai usare.

Se ami questo genere di ricette, ti lascio anche la mia ricettina dei noodles in insalata con gamberi.

Buona cucina e alla prossima ricettina.

Spaghetti di riso con le verdure

Preparazione10 min
Cottura10 min
Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 100 g di vermicelli di riso
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 100 g di cavolo cinese
  • 50 g di germogli di mungo
  • 50 g di piselli surgelati
  • 10 funghi shitake
  • 1 cipollotto
  • 1 cm di zenzero fresco grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • olio di semi per il wok
  • olio di sesamo per i vermicelli di riso
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 3 cucchiai di salsa di ostriche
  • peperoncino o salsa Sriracha

Istruzioni

  • Taglia gli spaghetti di riso a metà con una forbice e mettili in una bacinella.
    Ricoprili con acqua bollente e lasciali in ammollo per una decina di minuti. Trascorso questo tempo scolali e condiscili con un filo di olio di sesamo.
  • Taglia sottilmente il cavolo cinese e la parte bianca del cipollotto; a julienne la carota; a fiammifero la zucchina privandola della parte bianca centrale; eventualmente a metà i funghi shitake più grossi.
  • Scalda un wok con un filo di olio di semi. Aggiungi la parte bianca del cipollotto, lo zenzero grattugiato e lo spicchio di aglio.
    Non appena questi sprigioneranno il loro profumo, unisci le verdure (ad eccezione dei germogli di mungo) e falle saltare di continuo con l’aiuto di due palette. Inizia ad insaporirle con un cucchiaio di salsa di soia e con u poco di peperoncino o salsa Sriracha.
  • Quando si saranno ammorbidite ma saranno ancora croccanti, aggiungi gli spaghetti di riso. Fai saltare gli spaghetti con le verdure e poi condisci con la rimanente salsa di soia, quella di ostriche e lo zucchero di canna.
  • Da ultimo aggiungi i germogli di mungo.
    Servi completando con la parte verde del cipollotto. Ricordati che la cottura nel wok è veloce per mantenere le verdure croccanti.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating