Skip to content

Pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

Pizzoccheri con zucca e gorgonzola come rivisitazione contemporanea dei più classici pizzoccheri di Teglio in Valtellina, dove si coltiva direttamente il grano saraceno creandosi così questo legame indissolubile tra agricoltura e cucina.

La farina scura è quella che caratterizza questa pasta rustica, ruvida e porosa.
Un piatto nutriente adatto ad affrontare il clima rigido e il duro lavoro nei campi che caratterizzava questa regione.

La versione classica dei pizzoccheri prevede l’uso delle foglie di verza, patate a tocchetti, formaggio casera, burro e grana.

Per dare una rilettura a questo piatto della tradizione si può usare  zucca, scarola, cime di rapa a sostituire le verze con il loro potere “sgrassante”; mentre  provola e gorgonzola al posto del casera per l’effetto “fondente”.

zucca delica tenuta in mano
pizzoccheri con zucca e gorgonzola

Amando tantissimo la zucca, ho voluto proporre questi pizzoccheri con zucca e gorgonzola, anche se in realtà io ho usato un blu di capra locale ma mi rendo conto che il gorgonzola sia più semplice da reperire.

Il segreto legato ai pizzoccheri è quello di servirli in una teglia ben calda di modo da tenerne il formaggio alla giusta temperatura di fusione e il palato ringrazierà.

I pizzoccheri tradizionalmente vengono serviti con “la pesteda”, un trito aromatico a base di pepe, aglio ed erbe aromatiche.
Io ho dato il tocco nostrano usando il nostro “pepe della Valle Maggia”.

Certamente i miei pizzoccheri con zucca e gorgonzola sono un piatto del conforto, goloso, da preparare in una domenica di pioggerella per tutta la famiglia.
Mi piace portare in tavola una teglia da condividere, così come ho fatto con la pasta al forno con pesto di zucca.

Buona cucina e alla prossima ricetta.

Pizzoccheri con zucca e gorgonzola

Preparazione30 min
Cottura4 min
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 500 g di zucca Delica
  • 750 g di pizzocheri freschi (o 400 g di quelli secchi)
  • 80 g di burro
  • 2 spicchi di aglio
  • un ciuffo di salvia
  • un rametto di rosmarino
  • 180 g di gorgonzola (o blu du capra)
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • un filo d'olio d'oliva
  • sale, pepe

Istruzioni

  • Taglia a pezzetti piccoli la zucca. Puoi tenere la buccia se precedentemente lavata. Riscalda una padella con un filo d'olio d'oliva, uno spicchio di aglio e un rametto di rosmarino. Rosola la zucca e insaporiscila con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Dovrà risultare tenera ma non stracotta.
  • Cuoci i pizzoccheri in abbondante acqua salata per 10 minuti (2 minuti in più per quelli secchi),scolali e mettili in una ciotola.
  • Prendi una padella capiente, aggiungici il burro, il secondo spicchio di aglio e abbondante salvia. Sciogli il burro fino a quando diventerà nocciola.
  • Condisci i pizzoccheri con il burro e la salvia e la zucca a pezzetti. Mescola e infine unisci il gorgonzola a fiocchetti. Lascia fondere il formaggio senza mescolare, completa con il parmigiano grattugiato e una generosa macinata di pepe.
  • Servi caldo.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating