Skip to content

Roselline di pasta sfoglia con mele e cranberries

[printfriendly]
roselline di pasta sfoglia con mele e cranberries scaled 600x400 1

Roselline di pasta sfoglia con mele e cranberries perché un paio di settimane fa ho pubblicato su Instagram la foto di queste roselline e hanno riscosso tanto successo.

Ho quindi pensato di condividere con la ricetta che, considerata la sua facilità quasi imbarazzante, ha come motto: “minimo sforzo, massima resa”.

Si tratta di un rotolo di pasta sfoglia con due mele. Insomma quell’accostamento classico che tutti usiamo in cucina per sfornare un dolcino veloce dell’ultimo minuto. Preparandolo però a forma di rosellina, acquista indubbiamente uno charme diverso.

E allora, presentandolo magari su un’alzatina, sarà così carino che sarà perfetto per l’ora del tè con le amiche.
È semplicissimo davvero e a me, ogni volta che lo sforno, dà un’immensa soddisfazione.  Buon fine settimana dal profumo di roselline alla mela, cannella e cranberries.

Roselline di pasta sfoglia con mele e cranberries

Preparazione15 min
Cottura30 min

Ingredienti

  • 2 mele Golden
  • qualche goccia di succo di limone
  • una noce di burro
  • un pizzico di cannella
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cranberries disidratati
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

Istruzioni

  • Sbuccia le mele, suddividile in quarti, privale del torsolo e tagliale sottilmente. Spruzzale con qualche goccia di succo di limone per evitare che anneriscano. 
  • Nel frattempo sciogli una noce di burro in una padella. Unisci le mele, lo zucchero, la cannella e i cranberries. Fai imbiondire ed ammorbidire le mele per qualche minuto. In questo modo sarà più facile arrotolare la sfoglia per ottenere le roselline.
  • Togli la pasta sfoglia dal frigorifero e ricavane delle striscioline non più larghe di 1,5-2 cm. Appoggia su ogni strisciolina di pasta sfoglia una fettina di mela vicina all'altra fino a ricoprire tutta la strisciolina. Completa con qualche cranberries. Arrotola le roselline e appoggiale su una teglia ricoperta con carta forno.
  • Una volta esaurita la pasta sfoglia, far riposare le roselline al fresco per un quarto d'ora circa.
  • Cuoci nel forno preriscaldato e termoventilato a 200 ° C statico per una ventina di minuti (o fino a doratura della pasta sfoglia). Una volta pronte, lasciale raffreddare su una gratella affinchè perdano l’umidità e la pasta sfoglia non risulti molle alla base.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating