Skip to content

Ricettina: torta di mirtilli, mandorle e limone

Torta di mirtilli, mandorle e limone per le mie corsiste del mattino.
Mi piace coccolare le mie corsiste e offrire loro qualcosa da spizzicare prima dell’inizio del workshop: se è alla sera, qualcosa di salato, mentre se è al mattino un dolcino.

Per le partecipanti di questa mattina ho voluto preparare una torta di mirtilli, mandorle  e limone, un dolce che avesse già un po’ il sapore dell’estate.
La ricetta è tratta dal libro Simple di Ottolenghi, un libro che al momento sto usando molto e mi sta dando tante soddisfazioni.
Ricette fresche e particolari ma, come suggerisce lo stesso titolo, semplici e ripetibili.

Ottolenghi nella sua ricetta usa più zucchero e la propone come un unico plumcake.
Io ho ridotto la quantità di zucchero e la quantità d’impasto l’ho usata per riempire uno stampo di 12 mini plumcake. Ho decorato la glassa con dei fiori eduli essiccati.

Buona cucina e alla prossima ricettina.

Torta di mirtilli, mandorle e limone

Preparazione14 min
Cottura45 min

Ingredienti

  • 150 g di burro
  • 3 uova
  • 120 g di zucchero
  • 90 g di farina autolievitante
  • 120 g di mandorle tritate
  • 200 g di mirtilli
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 limone non trattato
  • 70 g di zucchero a velo

Istruzioni

  • Grattugia la scorza del limone e spremi il suo succo.
  • Nella ciotola della planetaria metti il burro a pezzetti, lo zucchero, la scorza del limone, il pizzico di sale e l'estratto di vaniglia. Lavora gli ingredienti con il gancio a foglia fino ad ottenere una crema.
    In alternativa puoi usare una frusta elettrica.
  • Aggiungi un uovo alla volta, inserendo quello successivo solo quando quello precedente sarà incorporato. Infine unisci anche un cucchiaio di succo di limone e amalgama.
  • Unisci la farina autolievitante (o in alternativa lo stesso peso di farina 00 con l'aggiunta di un cucchiaino di lievito per dolci) e le mandorle macinate.
  • Incorpora 150 g di miritlli a mano con l'aiuto di una spatola.
  • Trasferisci il composto in uno stampo da plumcake ricoperto da carta forno.
  • Cuoci nel forno preriscaldato e termoventilato a 180 ° C per i primi 15 minuti. Poi distribuisci sulla superfice i rimanenti 50 g di mirtilli e prosegui la cottura per ulteriori 30 minuti.
    Fai la prova dello stuzzicadenti per verificare la cottura: il plumcake sarà cotto se lo stecco uscirà asciutto.
  • In una ciotola metti lo zucchero a velo e aggiungi un paio di cucchiai di succo di limone, mescola. La glassa dovra essere abbastanza compatta: più sarà compatta e più sarà coprente.
  • Ricopri la torta con la glassa e lascia raffreddare.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating