Skip to content

Gnocchi di ricotta con spinaci e crudaiola di pomodori

[printfriendly]
gnocchi di ricotta con crodaiola di pomodori

Gnocchi di ricotta con spinaci e crudaiola di pomodori.
Nell’ultimo post ci siamo lasciati alla vigilia degli ultimi corsi della stagione, in modo particolare quello sul pomodoro. Ho così pensato che questi gnocchi di ricotta ricchi di pomodori di tutti i colori potesse essere la ricetta perfetta per riprendere il filo da dove l’avevamo lasciato.

Finiti i corsi ho avuto ancora un paio di eventi privati. Il tutto si è svolto a cavallo dei giorni i più caldi da 135 anni. Ora, la domanda sorge spontanea è la seguente: ma se un anno ha 365 giorni, proprio quelli dovevo andare a scegliere?
Dovrai ammette che ci vuole un certo stile a fissare le date esattamente in quei giorni roventi che si presentano una volta al secolo.

pomodori
gnocchi di ricotta con crodaiola di pomodori

Ho dovuto poi fare i conti  con la fase di riordino post corsi: grembiuli da stirare, cucina da tirare a lucido ma anche contabilità da chiudere.

Nonostante l’ultimo periodo veramente intenso, per il blog questo è stato un anno veramente bello e pieno di soddisfazioni e da settembre si ripartirà carichi come sempre.

Se ami gli gnocchi di ricotta, prova questa versione con burro aromatico.
Ora ti lascio la mia ricetta di questi gnocchi di ricotta con spinaci e crodaiola di pomodori, un piatto gustoso e semplice. Con gli gnocchi di ricotta rischi meno rispetto a quelli di patate. Gioca con i pomodori per creare una crodaiola piena di colore.
Ti auguro una buonissima settimana e alla prossima ricetta.

gnocchi di ricotta con spinaci e crodaiola di pomodori

Gnocchi di ricotta con spinaci e crodaiola di pomodori

Preparazione22 min
Cottura10 min
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 300 g di pomodori misti
  • 2 spicchi di aglio
  • 300 g di ricotta vaccina
  • 300 g di spinaci surgelati
  • 50 g di parmigiano grattugiato + un po'
  • 1 uovo
  • 200 g di farina 00
  • olio d'oliva
  • sale, pepe
  • semola per la spianatoia
  • 50 g di burro
  • un mazzetto di basilico fresco

Istruzioni

  • Lava i pomodori e tagliali a fettine, a spicchi o, quelli più piccoli, a metà. Condiscili con olio, sale, pepe, basilico fresco spezzettato a mano e un paio di spicchi di aglio. Lasciali riposare per almeno una mezz'ora di modo che inizino a rilasciare il loro liquido e ad insaporirsi.
  • Nel frattempo fai scongelare gli spinaci (è possibile accelerare i tempi facendoli riscaldare in una padella). Una volta scongelati, strizzali molto bene privandoli di tutta l'acqua e tritali al coltello.
  • Lavora la ricotta, con il parmigiano, l'uovo, un cucchiaino di sale e una macinata di pepe. Unisci la farina e da ultimo gli spinaci. Lavora l'impasto con un cucchiaio ottenendo un composto morbido. Non fare l'errore di aggiungere ulteriore farina all'impasto.
  • Infarina una spianatoia con della semola e fai dei salsicciotti di un paio di centimetri di diametro. Ripassa i salsicciotti nella semola per facilitarti nell'operazione di fare i salsicciotti. Tagliari a pezzetti di circa due centimetri.
  • Cuoci gli gnocchi in acqua bollente salata. Scola gli gnocchi con l'aiuto di una schiumarola a mano a mano che verranno a galla e ripassali in una padella nella quale avrai fatto sciogliere del burro.
  • Distribuisci i pomodori crudi nel piatto, adagiaci gli gnocchi, completa con un po' di sughino dei pomodori, del parmigiano grattugiato e qualche foglia di basilico.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating