Skip to content

hamburger tricolore

image

Oggi vi propongo la ricetta del mio hamburger tricolore.
Tricolore perché viene farcito con i pomodori (rossi), la mozzarella (bianca), il pesto e le zucchine (verdi). Il tocco particolare viene dato dal prosciutto crudo croccante.
Si tratta quindi di un hamburger in versione “estiva”!
Trattando oggi di una ricetta di hamburger, non potevo non parlarvi di Lidia Forlivesi, una ragazza di Cesena che, dopo una lunga esperienza lavorativa a New York, decide di approdare a Milano rimettendosi in gioco e lo fa proponendo un doppio appuntamento settimanale di social eating.
Con la sua burger night e la sua colazione della domenica esprime al meglio la sua capacità di mettere perfettamente a proprio agio otto persone tra di esse sconosciute, offrendo ottimo cibo in un’atmosfera del tutto rilassata.
Lidia ha fatto della sua innata abilità di ospitare un’arte e si è quindi creata una professione che veste perfettamente la sua personalità.
Ma non finisce qui perché Lidia cucina rigorosamente tutto in casa prestando molta attenzione alle materie prime. In questo modo i suoi ospiti potranno gustare pane appena sfornato e chips fragranti homemade.
Cosa posso aggiungere?
Oggi vi proporrò il mio hamburger usando la sua ricetta dei buns, ma se vorrete provare il suo tocco speciale, dovrete allora tenere d’occhio il suo sito e le date dei suoi prossimi eventi!

image


image

ingredienti per 4 persone

4 buns per hamburger
800 g di manzo macinato
sale, pepe, salsa worcester
1 pomodoro
1 mozzarella
qualche cucchiaio di pesto
qualche cucchiaio di crème fraîche
1 zucchina
4 fette di prosciutto crudo
qualche foglia di lattuga

preparazione

Per la ricetta dei buns non dovrete fare altro che seguire la ricetta di Lidia cliccando qui: troverete specificato ogni più piccolo dettaglio.

Pulire la zucchina, tagliarla sottilmente, salarla e lasciarla riposare qualche minuto affinché perda l’acqua in eccesso. Tamponare le fette di zucchina con della carta da cucina e grigliarle.
Lavare il pomodoro e tagliarlo a fette sottili.
Accendere il forno termoventilato a 200°C e ripassare le fette di prosciutto crudo (disposte su di un foglio di carna forno e private del grasso) per una decina di minuti. Dopo la cottura tamponarle con della carta da cucina. Si otterranno delle fette di prosciutto crudo croccante.
Prendere la carne di manzo tritata e condirla con sale, pepe e un po’ di salsa worcester. Suddividerla in 4 parti e con l’aiuto di un coppapasta creare 4 hamburger.
Cuocere gli hamburger alla griglia o alla piastra (circa 3-4 minuti per lato). Una volta che gli hamburger verranno girarti, distribuire la mozzarella tagliata a fette sottili di modo che possa fondere.
Comporre l’hamburger iniziando con un cucchiaio di crème frîche e uno di pesto (servirà ad ottenere un hamburger umido e non asciutto).
Proseguire con la foglia di lattuga, la fetta di crudo croccante, l’hamburger con la mozzarella, un paio di fette di zucchina grigliata e il pomodoro.
Accompagnare con patatine fritte e una birretta ghiacciata.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.