Skip to content

Tagliolini ai mirtilli con funghi

tagliolini ai mirtilli con funghi

Tagliolini ai mirtilli con funghi come ricetta di fine estate che sa di bosco, il bosco engadinese che ho tanto amato nelle mie vacanze estive.
Questo primo è un piatto rustico da condividere nel dolce relax di questi primi week end autunnali.
Gli ultimi datterini ci fanno lasciare delicatamente l’estate alle spalle e i funghi ci prendono per mano verso l’autunno.

Anche l’anno scorso in questo periodo avevo proposto una ricetta di passaggio: gli gnocchi di patate dolci con crema di feta. L’arancione delle patate dolci strizzava l’occhio all’autunno mentre la feta ci ricordava ancora le tante insalate estive nelle quali avevamo usato questo formaggio.

tagliolini ai mirtilli con funghi
tagliolini ai mirtilli con funghi

Questi tagliolini ai mirtilli con funghi sono una ricetta semplice ma d’effetto perfetta per queste prime giornate autunnali in cui l’aria è cambiata facendosi più fresca anche se la natura è ancora molto verde.
E a proposito di colori, i mirtilli servono solo a colorare la pasta, senza aggiungere un sapore preponderante se non una nota leggermente acidula.

Se vuoi ottenere dei tagliolini che abbiano un colore intenso e non un viola smunto che vira al grigio, il mio consiglio è quello di usare dei mirtilli congelati.

Porta in tavola questi tagliolini ai mirtilli con funghi direttamente nel tegame, come piatto da condividere.
Una caraffa di acqua con qualche ramo di rosmarino, un bouquet di fiori del giardino, magari qualche ortensia che inizia a sbiadirsi ma non per questo ad essere meno elegante.
La magia è creata.

Buon autunno e buona cucina.

funghi
tagliolini ai mirtilli

Tagliolini ai mirtilli con funghi

Preparazione25 min
Cottura10 min
Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 180 g di mirtilli congelati
  • 180 ml di acqua
  • 600 g di semola rimacinata + un po' per la spianatoia
  • 300 g di funghi misti
  • 300 g di datteri misti (gialli e rossi)
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio d'oliva
  • sale, pepe

Istruzioni

  • Frulla i mirtilli con l'acqua. Metti la semola nella ciotola della planetaria e aggiungi l'acqua ai mirtilli e un pizzico di sale. Lavora con il gancio a foglia fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Ricopri l'impasto con pellicola alimentare e lascialo riposare a temperatura ambiente per una mezzora.
    Puoi naturalmente impastare anche a mano.
  • Pulisci i funghi dagli eventuali residui di terra aiutandoti con un coltellino e un panno umido. Taglia i funghi più grossi a metà.
    Lava i datterini e tagliali a metà.
  • Riscalda un'ampia padella, aggiungi un abbondante giro di olio d'oliva e rosola l'aglio con i rametti di rosmarino. Unisci poi i funghi e rosola anch'essi con una macinata di pepe e un pizzico di sale. Sfuma con il vino bianco. Quando la parte alcolica sarà evaporata, unisci i pomodorini e lascia cuocere per 5-6 minuti fino a quando questi si saranno ammorbiditi ma non saranno sfatti. Correggi eventualmente il sapore con un'altra macinata di pepe e un ulteriore pizzico di sale.
  • Stendi l'impasto con l'aiuto di un tirapasta non oltre il numero 3 di spessore.
    Infarina le strisce di pasta con la semola, arrotolale dal lato corto e tagliale con un coltello a lama lunga per ricavarne dei tagliolini.
  • Porta a bollore dell'acqua salata e tuffa i tagliolini giusto per un paio di minuti. Riscalda il sugo ai funghi e aggiungi un cucchiaio di acqua di cottura.
    Unisci i tagliolini e falli saltare qualche istante di modo che l'acqua ricca di amico leghi il tutto.
  • Servi una grattugiata di parmigiano.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating