Skip to content

Ricettina: fregola risottata al pesto rosso

Fregola risottata al pesto rosso.
Questa è una ricetta che se vuoi semplificarla all’ennesima potenza, puoi farla usando un pesto rosso già fatto, a condizione che tu non dica a nessuno che te l’ho suggerito io.
Altrimenti ci vorranno pochi minuti per realizzarlo: con le dosi indicate nella ricettina ne avrai anche una porzione per condirci una pasta.

La fregola è un ingrediente che amo molto: perfetta come base per delle insalate estive al posto del più conosciuto cous cous e secondo me, per la sua grandezza, anche più soddisfacente da gustare.
Ottima anche la fregola con vongole che fa subito mare ed estate.

In questa ricetta ho cotto la fregola come se fosse un risotto e alla fine l’ho impreziosita con un pesto rosso.
Pesto rosso che puoi adattare ai tuoi gusti usando il pecorino al posto del parmigiano per un sapore più deciso o dei pinoli al posto delle mandorle.

Non da ultimo: la fregola cuoce in pochi minuti e quindi in men che non si dica avrai un piatto squisito da portare in tavola.

Ti lascio la ricetta della mia fregola risottata al pesto rosso e ti auguro una buona cucina.

Fregola risottata al pesto rosso

Preparazione20 min
Cottura12 min
Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 100 g di pomodori secchi sott'olio
  • 50 g di parmigiano
  • 30 g di mandorle
  • qualche foglia di basilico
  • 80 g di fregola
  • 2-3 cucchiai di ricotta vaccina
  • olio d'oliva
  • sale, pepe

Istruzioni

  • Metti i pomodori secchi in un contenitore dai bordi alti con le mandorle, il parmigiano tagliato grossolanamente e il basilico. Frulla con un mini pimer ad immersione fino ad ottenere una crema.
    Non serve salare perché i pomodori secchi sono già molto saporiti di loro.
    Non scolare troppo i pomodori dal loro olio di conservazione: ti aiuterà ad avere un pesto dalla perfetta consistenza.
  • Porta a bollore dell'acqua. Tosta la fregola in una padella calda senza l'aggiunta di grassi. Sfuma poi con un primo mestolo di acqua e sala.
  • Cuoci la fregola come se fosse un risotto unendo un mestolo di acqua solo quando quello precedente è stato assorbito e mescolando con un cucchiaio di legno.
  • A cottura ultimata, unisci un filo di olio d'oliva, due o tre cucchiai di pesto rosso (a seconda che tu voglia un gusto più o meno deciso) e manteca con due cucchiai di ricotta.
  • Servi e completa con dei ciuffetti di ricotta usando quella avanzata, delle foglie di basilico e se hai voglia, con delle mandorle in scaglie tostate e dei pomodori confit.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating