Skip to content

Ricettina: gazpacho di fragole

Gazpacho di fragole perché quando le giornate iniziano a farsi afose serve qualcosa di veramente fresco per pranzo.

Al momento abbiamo delle fragole svizzere squisite, rosse e succose.
E io, che sono una sostenitrice del km 0, non posso che sfruttarle al massimo adesso che ci sono.
Buonissime da mangiare così, per fare delle marmellate con rabarbaro e fava tonka, per sfornare delle torte ma anche per farci un gazpacho.

A me piace molto questa preparazione, con un po’ di formaggio fresco sbriciolato a completare si avrà un pranzetto delizioso e senza affanno.

Se ami il gazpacho, allora ti suggerisco di guardare anche quello all’anguria, davvero molto rinfrescante.

Buona cucina e buona estate.

Gazpacho di fragole

Preparazione10 min
Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 500 g di fragole mature
  • 1 cipollotto di Tropea
  • 400 g di pomodori rossi maturi
  • 2 fette di pane in cassetta
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 3 cucchiai di aceto di vino rosso
  • qualche foglia di basilico
  • olio d'oliva
  • sale, pepe
  • feta o primosale per completare

Istruzioni

  • Taglia i pomodori e il cipollotto a pezzi mentre puoi lasciare le fragole intere.
    Spezzetta con le mani il pane in cassetta.
  • Metti tutti gli ingredienti in un blender con un filo di olio e aziona piu o meno a lungo a seconda che tu preferisca il gazpacho più o meno liscio. Potrai sempre aggiustare la consistenza con un goccio di acqua se risultasse troppo denso.
    Aggiusta il gusto con sale e pepe.
  • Servi il gazpacho ben freddo e se vuoi puoi completarlo con della feta o del primo sale sbriciolati e delle fettine di fragola.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating