Skip to content

Ricettina: insalata di pasta con burrata

Insalata di pasta con burrata. In estate, con le giornate calde e afose, alla classica domanda “Cosa posso cucinare?” diventa ancora più difficile dare una risposta perché spesso manca la voglia stessa di mettersi all’opera e non si accendono volentieri forni e fornelli.

Tuttavia, un’insalata di pasta è sempre un’ottima soluzione per portare in tavola qualcosa di fresco, gustoso, pieno di colore e che non ci faccia impazzire con la lista degli ingredienti potendo usare quello che si ha già a disposizione.

Questi piatti sono perfetti da portarsi al mare, in ufficio, al parco, come più-nic. Ma questa insalata di pasta con burrata si presterà ad essere mangiata anche da sola: la burrata con la sue cremosità legherà il tutto.

Gioca con i colori abbinando frutta e verdura. Usa le erbe aromatiche che più ti piacciono o, come ho fatto io sopra la burrata, insaporisci questo piatto con il  furikake di Chiara.

Per un’altra ricetta di insalata di pasta, prova quella con feta e avocado.
Buona cucina e alla prossima ricettina.

Insalata di pasta con burrata

Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 250 g di tubetti rigati
  • ½ cetriolo
  • 200 g di pomodorini misti per tipo e colore
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pesca soda
  • 1 manciata di rucola
  • olio d'oliva
  • sale, pepe
  • 2 burratine
  • 1 cucchiaio di olive taggiasche snocciolate

Istruzioni

  • Cuoci la pasta in acqua bollente salata avendo l'accortezza di scolarla un paio di minuti prima rispetto ai tempi indicati sulla confezione.
  • Risciacqua la pasta sotto acqua fredda e riponila in una ciotola con un filo d'olio d'oliva e tieni da parte.
  • Taglia il cetriolo a metà privandolo dei semi e poi a pezzetti molto piccoli.
    Taglia i pomodorini in quarti o a rondelle per avere una varietà anche nel taglio.
  • Riponi cetriolo e pomodorini in una ciotola e insaporiscili con uno spicchio di aglio, un cucchiaino di sale, una generosa macinata di pepe e un filo di olio.
    Lasciali riposare per almeno mezz'ora di modo che inizino a rilasciare i loro succhi.
  • Nel frattempo taglia a spicchi la pesca e grigliala su una griglia ben calda giusto qualche istante, evitando quindi di farla diventare molle.
  • Assembla l'insalata di pasta solo poco prima di mangiarla per evitare che la pasta perda tono.
  • Mischia la pasta con le olive taggiasche, una manciata di rucola spezzettata a mano, il cetriolo e i pomodorini con tutti i loro succhi. Elimina invece lo spicchio di aglio.
  • Servi in una ciotola completando con gli spicchi di pesca e le burratine.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating