Skip to content

Salmone in crosta di sfoglia, patate al cartoccio e crème fraîche all’aneto

[printfriendly]
salmone in crosta

Salmone in crosta di sfoglia, patate al cartoccio e crème fraîche all’aneto.

Buon anno a tutti e ben ritrovati.
Sembrava ieri aver scritto il post dedicato al Natale e, in men che non si dica, sono state levate le decorazioni, smontati gli alberi e riposto il tutto negli scatoloni in cantina fino al prossimo anno: per sollievo di taluni, per dispiacere dei “Christams addicted” che hanno già riattivato il conto alla rovescia verso il prossimo Natale.

Ciò che è certo è che la mia testolina non starà ferma e continuerò a pensare a nuove cose da proporre, a lavorare ai miei corsi e a far di tutto per realizzare un noi grandissimo sogno nel cassetto, ossia trovare un posticino in cui allestire il mio laboratorio di cucina.

Io sto un po’ nel mezzo. In bilico tra la nostalgia di pensare che inevitabilmente un altro anno si è appena concluso e la curiosità di scrutare cosa ci sarà in serbo per me durante questo 2018.

salmone in crosta
salmone in crosta

Ritornando ora alle vacanze natalizie appena concluse.
Queste vacanze per me sono passate un po’ sottotono non essendomi potuta sfogare ai fornelli come avrei voluto.
Non le ho inoltre ritenute delle vere vacanze perché avevo troppe idee e impegni ai quali lavorare per riuscire  davvero a staccare. Tuttavia mi sono presa una piccola pausa dai social. E questo comunque mi ha permesso di ricaricarmi e pensare in maniera creativa a tutto ciò che verrà.

In compenso ho però recuperato con giornate piene di calore che solo le vere amicizie e le belle persone sanno darti.

Ora si riparte ma per fare in modo che la ripresa non sia troppo brusca ho preparato questo salmone in crosta di sfoglia, patate al cartoccio e crème fraîche all’aneto.
Una ricetta che con il salmone richiama ancora un po’ i sapori e le tradizioni del Natale facendo quindi in modo che la ripartenza sia un po’ più dolce.

Se ami il salmone, prova il mio salmone teriyaki e alla prossima ricetta.

salmone in crosta

Salmone in crosta

Preparazione45 min
Cottura1 h
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 16 patate novelle piccole
  • ½ cetriolo
  • un goccio di aceto balsamico bianco
  • 1 cucchiaio di senape
  • ½ cucchiaio di miele
  • aneto fresco
  • 600 g di filetto di salmone senza pelle
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo per spennellare
  • 500 ml di crème fraîche
  • sale, pepe

Istruzioni

  • Lava le patate e appoggiane a 4 a 4 su dei quadrati di carta stagnola. Insaporisci le patate con un pizzico di Fleur de sel , chiudi formando dei cartocci e inizia ad infornare a 180°C.
  • Nel frattempo lava il cetriolo, taglialo a metà e privalo dei semini. Taglialo poi in cubetti. In una ciotola emulsiona l'aceto con la senape, un pizzico di sale, una macinata di pepe, il miele e un po' di aneto fresco tagliato finemente. Condisci il cetriolo con l'emulsione.
  • Insaporisci il salmone con un pizzico di sale su entrambi i lati. Taglia il filetto di salmone a metà per il lungo. Su una parte distribuisci il cetriolo e richiudi (tipo sandwich) con la seconda parte. Avvolgi il salmone con la pasta sfoglia richiudendo i bordi. Spennella la superficie con l'uovo sbattuto. Con i ritagli di pasta sfoglia è possibile ricavarne delle formine per decorare il salmone in crosta. Metti il salmone in forno e cuoci per circa mezz'ora (fino a doratura della superficie). È importante non prolungare il tempo di cottura per evitare che il pesce si asciughi.
  • Da ultimo amalgama la crème fraîche a dell'aneto tritato finemente. Insaporisci con sale e pepe. A me piace aggiungere anche un cucchiaino di senape dolce.
  • Servi il salmone in crosta a fette con le patate al cartoccio aprendo un pochino la carta stagnola e la crème fraîche servita in vasetti da marmellata.
  • Consigli
    - al posto di un filetto intero, si può tagliare il pesce in 4 pezzetti e fare un fagottino singolo per ciascuna persona;
    - per chi non amasse il cetriolo: assicuro che in cottura perde il suo classico sapore. Tuttavia, se proprio non riesci a tollerarlo, potrai farcire il filetto di salmone con degli spinaci appena scottati e ben strizzati dall'acqua in eccesso;
    -le patate al cartoccio hanno bisogno di circa un'ora di cottura in forno. Quindi consiglio di iniziare a cuocere le patate e poi di unire il salmone.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating