Skip to content

Torta salata con zucca e taleggio

[printfriendly]
torta salata con zucca e taleggio

Della zucca non ne ho mai abbastanza e quindi oggi torta salata con zucca e taleggio.

La zucca la acquisto non appena la trovo al banco del fruttivendolo; la ricevo in regalo da amiche e corsiste che conoscono questa mia passione e mi vogliono far provare le zucche del loro orto; la uso per abbellire la mia tavola in casa ma anche il tavolone in giardino; la cucino in mille modi scodellando zuppe calde, farcendo ravioli e aggiungendola nella besciamelle delle lasagne; la propongo durante i miei workshop tematici.

Nonostante il fatto che settimana scorsa  abbia pulito e cotto chili e chili di zucca per i miei workshop, anche in questo fine settimana non sono riuscita a starne senza e ho sfornato questa torta salata di zucca e taleggio.

zucca delica tenuta in mano
torta salata con zucca e taleggio

Questo ortaggio è stato completamente rivalutato negli ultimi anni. Infatti mi ricordo che quando ero piccina, spesso si storceva il naso dinnanzi alla zucca perché, considerata la sua dolcezza, non si capiva bene come utilizzarla.
E invece è di una versatilità che non ha limiti e si può impiegare in mille modi.
Per dimostrartelo ti allego anche una raccolta che avevo pubblicato un po’ di tempo fa.

L’unica cosa che per me è fondamentale é acquistare una buona zucca e con questo intendo una zucca dalla polpa saporita e compatta: per questo motivo prediligo mantovana, delica, potimarron e scarto tutte quelle acquose e povere di gusto.
Cosa aspetti a provare questa ricetta?
Se non hai voglia di preparare la pasta brisée, potrai ovviamente acquistarla già fatta ma mi raccomando, sfornala e non te ne pentirai.
Alla prossima ricetta.

Torta salata con zucca e taleggio

Preparazione20 min
Cottura30 min
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di burro freddo a tocchetti
  • acqua q.b. (circa 35 ml)
  • un pizzico di sale
  • 200 g di taleggio
  • 2-3 cipolle rosse
  • 250 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • zucca Delica q.b.
  • una manciata di pinoli tostati
  • salvia e rosmarino

Istruzioni

  • Metti la farina con il pizzico di sale in una ciotola. Aggiungi il burro freddo a tocchetti e inizia a lavorare con le punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso. A questo punto unisci un goccio di acqua alla volta e fermati non appena avrai ottenuto una pasta liscia. Abbassa l'impasto con le mani per ottenere un disco, avvolgilo con pellicola alimentare e riponilo in frigorifero a raffreddare per una mezzora.
  • Nel frattempo lavora la ricotta con l'uovo e il parmigiano. Insaporisci con sale e pepe e con qualche ago di rosmarino sminuzzato. Aggiungi infine il taleggio a pezzetti.
  • Raffreddata la pasta brisée, abbassala su carta forno con un mattarello fino a un paio di millimetri di spessore. Adagiala in uno stampo con fondo estraibile di 24 cm di diametro e bucherellane il fondo. Non sarà necessario imburrare lo stampo.
  • Distribuisci il composto di ricotta e completa con la zucca tagliata a fettine (puoi tenere la buccia, se lavata) e la cipolla a spicchi.
  • Cuoci nel forno preriscaldato e termoventilato a 200 °C per 25 -30 minuti. Se la zucca dovesse inizare a brunirsi troppo, copri la superfice con della carta stagnola e prosegui così la cottura.
  • Una volta cotta, completa la torta con dei pinoli tostati e della salvia rosolata nel burro.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating