Skip to content

Ricettina: crespella agli spinaci

La primavera è alle porte e i piatti che sto cucinando parlano già lei, come questa crespella agli spinaci.

In questa ricettina ti spiego come ottenere una pastella di un bel verde brillante.
Una volta preparata la tua crespella, potrai farcirla con tutte le verdure che ami (o che semplicemente hai già a tua disposizione), con formaggi freschi, salmone, uova.

Come spesso amo dire: è l’idea che conta, la personalizzazione del piatto la rimetto nelle tue mani e alla tua fantasia.

Potrai infine decidere se mangiarla aperta (come da fotografia) oppure, se la fame sarà tanta o se magari la mangerai al parco, arrotolata come se fosse un roll.

Ti lascio la ricetta di un’altra preparazione in cui frullo il composto con un’erba aromatica per ottenere una pastella verde, gli spätzli all’aglio orsino.

Buona cucina.

Crespella agli spinaci

Preparazione15 min
Cottura5 min
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 3 uova
  • 3 dl di latte e acqua (½ e ½)
  • 150 g di farina 00
  • una manciata abbondante di spinacini freschi
  • sale e pepe
  • olio d'oliva, un filo
  • verdura mista a piacere (cotta o cruda)
  • formaggio fresco a piacere a fiocchetti (come robiola o caprino)

Istruzioni

  • Sguscia le uova in un bicchiere dai bordi alti. Aggiungi la parte liquida composta da latte e acqua in parti uguali, una manciata abbondante di spinacini novelli lavati, un cucchiaino di sale e una macinata di pepe. Frulla il tutto con un mini pimer a immersione.
  • Unisci poi la farina in un solo colpo e continua a frullare fino ad ottenere una pastella senza grumi.
  • Se il verde della pastella non dovesse essere abbastanza brillante, puoi aggiungere ancora qualche foglia di spinaci e frullare di nuovo.
  • Riscalda una padella con un filo di olio e aggiungi un mestolo di pastella. Cuoci l'omelette un minuto per lato. Prosegui fino ad esaurimento della pastella.
  • Farcisci le omelette con verdure a tua scelta (io ho usato funghi, asparagi e piselli) e dei fiocchi di formaggio fresco (come robiola o caprino).
  • Puoi aromatizzare la pastella e le verdure con delle erbe aromatiche.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating