Skip to content

Ricettina: laugen Grittibänz

[printfriendly]
laugen Grittibänz

Laugen Grittibänz per questo San Nicolao. L’anno scorso avevo proposto la classica versione dolce degli omini di pane ma quest’anno, amando io molto il salato, ho voluto proporre questa versione salata.
A questi Grittibänz ho applicato il sistema che si usa per i Bretzel: ossia un bagno in acqua e bicarbonato di sodio per fare in modo che in cottura prendano il classico colore brunito di questa preparazione.

Al posto degli zuccherini, fleur de sel e semi di girasole per fare gli occhi anziché le dolci uvette.

Questi laugen Grittibänz sono perfetti per un brunch o per un pranzetto. Accompagnali con un delizioso salmone affumicato -un po’ come avevo fatto in questa ricetta dei panini di Sils – e sarà subito Natale.

Divertiti a formare questi omini di pane e alla prossima ricettina.

Laugen Grittibänz

Preparazione1 h 30 min
Cottura25 min
Porzioni: 4 omini

Ingredienti

  • 600 g di farina per treccia ( o 00)
  • cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 7 g di lievito di birra disidratato
  • 350 ml di latte
  • 50 g di burro
  • 1 litro di acqua per la cottura
  • 25 g di bicarbonato di sodio per la cottura
  • 1 cucchiaio di sale per la cottura
  • fleur de sel, rosmarino per le decorazioni
  • semi di girasole per gli occhi

Istruzioni

  • Nella ciotola della planetaria mischia la farina, il sale, lo zucchero e il lievito. Nel frattempo fai intiepidire il latte con il burro. Versa la parte liquida su quella secca e aziona la planetaria con il gancio ad uncino. Lavora fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.
    Copri e lascia lievitare per circa 1 ora e 1/2 (o fino al raddoppio del volume).
  • Dividi l'impasto in porzioni di 200 g per il corpo. Con l'esubero di impasto farai le teste e gli accessori.
  • Modella l'omino partendo dalla parte centrale che dovrai modellare ottenendendo una forma piuttosto ovale e schiacciata. Incidila a metà dal basso fino a metà corpo per creare le gambe e fai lo stesso per ottenere le braccia. Fai una pallina per ottenere la testa e con la pasta rimanete fai gli accessori (come la sciarpa).
  • Porta a bollore l’acqua e disciogli il bicarbonato di sodio con il sale. Tuffa un omino alla volta nell’acqua per circa 30 secondi e prelevalo con una schiumarola. Abbi cura che non si stacchi la testa. Appoggia quindi gli omini su una teglia ricoperta con carta forno.
  • Usa del fleur de sel e del rosmarino tagliuzzato per fare le decorazioni (come i manicotti e le scarpe) e i semi di girasole per fare gli occhi.
  • Cuoci nel forno preriscaldato e statico a 200 ° C per circa 20-25 minuti (o fino a quando gli omini avranno un bel colore brunito).

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating