Skip to content

Ricettina: mince pie ripieni di cipolle caramellate e funghi

Siamo già arrivati alla terza ricettina da aperitivo dell’Avvento.
Ecco quindi le mie mince pie con cipolle caramellate e funghi.
Per chi preferisse il dolce, potrà trovare consolazione nella raccolta dedicata ai dolci del Natale pubblicata qui.

Per questo terzo bocconcino ho pensato a dei mince pie di pasta brisée farcite con cipolle caramellate e funghi, semplici da fare e super carini nella presentazione.
Puoi tranquillamente prepararli e cuocerli anche il giorno prima: la pasta brisée si presta ad essere riscaldata anche il giorno dopo senza perdere fragranza… quindi può essere un suggerimento da tenere a mente nell’ottica della programmazione di pranzi ed aperitivi.

Se ti piace l’idea dei funghi come ripieno di pie e tortine, ti lascio la ricettina di queste tartellette con funghi.
Come sempre spero di averti lasciato uno spunto utile e stuzzicante.
Ti aspetto con l’ultimo appuntamento di domenica prossima.

Mince pie ripieni di cipolle caramellate e funghi

Preparazione30 min
Cottura15 min
Porzioni: 15 pezzi

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 2 cipolle rosse
  • 2-3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 goccio di aceto balsamico
  • 1 noce di burro
  • 250 g di funghi champignons
  • 2 cucchiai di crème fraîche
  • un goccio di Sherry o Marsala
  • 1 uovo per spennellare
  • sale, pepe

Istruzioni

  • Sbuccia le cipolle e tagliale a rondelle sottili. Mettile in un pentolino con una noce di burro e inizia a rosolarle. Aggiungi un pizzico di sale e una macinata di pepe e mescola ancora. Quando la temperatura del pentolino si sarà un po' alzata, aggiungi lo zucchero, mescola, copri e abbassa la fiamma. Lascia quindi cuocere dolcemente le cipolle, controllando di tanto in tanto che la loro acqua di cottura rilasciata non sia completamente evaporata. In caso contrario, aggiungi un goccio di acqua per evitare che attacchino. Verso fine cottura aggiungi un pochino di aceto balsamico. Le cipolle dovranno ridursi a marmellatina.
  • Nel frattempo taglia a fettine i funghi e mettili in una padella con una noce di burro. Alza la fiamma e rosolali per qualche minuto. Sfuma con dello Sherry o del Marsala, fai evaporare l'alcol e infine insaporisci con sale e pepe. Una volta cotti i funghi, preoccupati di togliere l'eventuale liquido di cottura rimasto nel fondo della padella per tenerli belli asciutti.
  • Mescola le cipolle con i funghi e lega il tutto con la crème fraîche.
  • Srotola la pasta brisée e ricava dei dischetti della grandezza adatta per uno stampo da mini muffins. Con gli avanzi di pasta ritaglia delle stelline, anch'esse della giusta dimensione per ricoprire la superficie dei mini pies.
  • Distribuisci il composto nelle tartellette e richiudi con la stellina. Sigilla bene le punte sul bordo dei pies per evitare che la stellina in cottura si stacchi. Spennella con l'uovo sbattutto.
  • Cuoci nel forno preriscaldato e termoventilato a 180°C per 15-20 minuti (fino a quando la superficie sarà dorata).

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating