Skip to content

Ricettina: panini del primo di agosto

Panini del primo d’agosto per il brunch della nostra festa nazionale.
Questi piccoli panini morbidi al latte fanno parte della nostra tradizione.

Sono perfetti per il brunch per essere spalmati con una marmellata fatta in casa o imbottiti per un pic-nic.

Ti consiglio di fare la dose intera perché se te ne avanzeranno, ti basterà surgelarli per poterli gustare una seconda volta.

Ti lascio il link a un’altra ricetta di panini svizzeri buonissimi per un pic-nic.
Buona cucina.

Panini del primo d'agosto

Preparazione2 h
Cottura25 min
Porzioni: 8 panini

Ingredienti

  • 500 g di farina semibianca (tipo 0)
  • 20 g di lievito di birra fresco
  • 300 ml di latte
  • 80 g di burro morbido
  • 1 uovo
  • 12 g di sale

Istruzioni

  • Metti la farina nella ciotola della planetaria con il sale e il burro ammorbidito a pezzetti.
    Aziona con il gancio ad uncino per inizia ad impastare.
  • Nel frattempo intiepiedisci il latte e discioglici il lievito fresco sbriciolato.
  • Unisci all'impasto la parte liquida e lavora fino a quando otterrai un impasto ben amalgamato, liscio ed elastico.
  • Copri con pellicola alimentare e lascia lievitare per un paio di ore (o fino al raddoppio del volume).
  • Una volta lievitato l'impasto, suddividilo in 8 parti uguali. Per ciascun panetto fai un giro di pieghe e riponi i panini così formati su una teglia ricoperta con carta forno.
  • Spennella i panini con l'uovo sbattuto e lascia lievitare per altri 30 minuti.
  • Spennella i panini una seconda volta con l'uovo e poi con le forbici pratica le incisioni per formare la croce.
  • Cuoci i panini nel forno preriscaldato e statico a 200 °C per 20-25 minuti o fino a doratura.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating