Skip to content

Torta shakshuka con i primi peperoni di stagione.
Una torta simile l’avevo proposta qualche estate fa partendo dalle verdure estive: la tarte di verdure estive.
Unendo questa ricetta a quella delle uova cotte nel sugo di pomodoro, è nata questa torta shakshuka  che trovo simpatica come idea e piena di colore come piace a me.
Io ho sfornata questa torta shakshuka per le mie corsiste: cambiano le stagioni e cambiano anche le ricette che propongo loro all’aperitivo che precede l’inizio del corso.
Trattandosi di torta da servire all’aperitivo, ho optato per le più piccine uova di quaglia: usa tranquillamente quelle di gallina se la sfornerai come pasto.
Buona cucina e alla prossima ricettina.

Torta shakshuka

Preparazione20 min
Cottura1 h 15 min
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 2 peperoni rossi
  • 2 peperoni gialli
  • 3 cipolle rosse
  • 250 g di pomodori cherry
  • ½ cucchiaino di cumino in polvere
  • ½ cucchiaino di fiocchi di peperoncino
  • 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • 100 g di feta sbriciolata
  • 1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • olio d'oliva
  • sale, pepe
  • erbe aromatiche come coriandolo o basilico
  • fleur de sel
  • 4 uova

Istruzioni

  • Lava i peperoni, privali dei semini e della parte bianca e tagliali a striscioline.
  • Priva le cipolle della buccia e tagliale a spicchi.
  • Riponi peperoni e cipolle su una teglia ricoperta con carta forno. Condisci con olio d'oliva, sale e pepe e cuoci nel forno preriscaldato e termoventilato a 220 ° C per una ventina di minuti.
  • Srotola la pasta sfoglia, bucherella il fondo e ripiega i bordi all'interno. Spolvera la superficie con del pangrattato.
  • Taglia i pomodorini a metà e condiscili con un filo di olio, il cumino, i fiocchi di peperoncino e il concentrato di pomodoro. Cuoci anche loro una decina di minuti nel forno preriscaldato e termoventilato a 220 ° C.
  • Distribuisci le verdure e i pomodorini cherry. Sbriciola la feta e cuoci nella parte inferiore del forno preriscaldato e termoventilato a 220 ° C per 15 minuti.
  • Trascorso questo tempo, preleva la torta, crea dei piccoli incavi tra le verdure e rompici dentro con delicatezza le uova. Prosegui la cottura per altri 10 minuti.
  • Completa con del fleur de sel e delle erbe aromatiche fresche a piacere come coriandolo o basilico.
  • Consigli:
    - usa i pomodorini cherry di svariati colori se vuoi giocare di più con questa torta;
    - usa le uova di quaglia se pensi di servire la torta per l'aperitivo.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating