Skip to content

Prosciutto affumicato glassato con salsa alle arance

[printfriendly]
prosciutto affumicato glassato con la salsa alle arance

Prosciutto affumicato glassato con salsa alle arance come quarta ricetta del Natale.
Come sono volate queste settimane. Ogni anno l’attesa viene accompagnata da un turbinio di impegni che si accavallano, dalla corsa ai regali e dalla ricerca delle ricette da proporre a parenti ed amici. È così per tutti, senza esenzioni.
Si aspetta il Natale in bilico tra la voglia di viversi questo periodo con leggerezza e la frenesia che esso comporta; tra il desiderio di ritrovarsi per un brindisi e quello di trascorrere una serata a casa davanti al camino; tra la gioia e la nostalgia; tra gli abbracci con le persone amate e il pensiero per quelle che non ci sono più.

Si osservano  le case che poco alla volta si vestono di festa:  prima con una candela alla finestra, poi con un filo di lucine sui balconi e infine addobbate con lo sfavillio delle grandi occasioni. Ogni anno ci si ripromette di fare qualche giorno di dieta per prepararsi alle abbuffate e immancabilmente queste buone intenzioni vengono smentite da aperitivi, brindisi e panettonate. Tutti gli anni ci si ripete di darsi una regolata  per quello a venire ma si finisce sempre con il frigorifero troppo pieno, la cucina a soqquadro  e un regalo sfuggito da acquistare all’ultimo. Anche se tutti un po’ sbuffiamo dobbiamo però ammettere che al Natale non possiamo rinunciare.

Forse sarà perché le tradizioni che lo accompagnano regalano un senso di sicurezza anche quando la vita ti fa barcollare. O forse semplicemente sarà per la sua leggerezza di cui in fondo tutti ne abbiamo sempre un po’ bisogno.
In un attimo è arrivata anche l’ultima casella del calendario e sembra che dicembre, quel mese in cui tutto si poteva programmare affermando “prima delle feste ci sentiamo e organizziamo qualcosa”, sia volato via in un soffio.
E così tutte le corse, i preparativi e i biglietti di auguri restano sospesi per quel battito di ciglia e poi il campanello suona, la porta si apre, la casa si riempie ed è di nuovo Natale.

prosciutto affumicato glassato alla salsa di arance
prosciutto affumicato glassato con la salsa di arance
prosciutto affumicati glassato con la salsa alle arance

Questo prosciutto affumicato glassato con salsa alle arance è una ricetta che sfama una tribù e il mio augurio è proprio quello che attorno alla tavola tu possa far accomodare tante, anzi tantissime, persone tra parenti ed amici.
Sono certa che ognuno avrà già il suo piatto tradizionale da cucinare ma le feste sono appena iniziate e voglio sperare che questa ricetta possa ispirare comunque qualche lettore e diventare così il piatto da condividere con te in questo Natale.

Se poi sei ancora alla ricerca di qualche spunto, ti lascio il link ad un paio di ricette a tema che avevo pubblicato gli scorsi anni: blinis, salmone marinato, club sandwich di panettone, paté di salmone al dragoncello con pain d’épices, rilette di sgombro affumicato, ciambellone natalizio, merenda di Natale.
Ora ti mando il mio augurio di un buon Natale che sappia di spezie, biscotti appena sfornati e mandarini.
Al prossimo anno e naturalmente alla prossima ricetta.

Prosciutto affumicato glassato con salsa alle arance

Preparazione30 min
Cottura1 h
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 noce di prosciutto affumicato da 1 kg
  • 80 g di marmellata di arance per la glassa
  • 125 ml di acqua per la glassa
  • 60 g di zucchero di canna per la glassa
  • 1 cucchiaino di senape per la glassa
  • 10 ml di whisky per la glassa
  • chiodi di garofano
  • 2 dl di vino bianco per la salsa
  • 2 dl di succo di arancia per la salsa
  • 160 g di zucchero di canna per la salsa
  • 2 cucchiai di senape
  • 2-3 chiodi di garofano

Istruzioni

  • Premessa: la noce di prosciutto è già cotta. Ha solo bisogno di essere riscaldata a bagnomaria. Io però la glasserò con una salsa all'arancia e whisky, aggiungendo quindi un passaggio in forno.
    Consiglio di procedere come segue: lascia la noce di prosciutto nella sua confezione e riscaldala a bagnomaria secondo i tempi indicati (almeno mezzora). Nel frattempo prepara la salsa con la quale glassare il prosciutto.
  • Metti in un pentolino la marmellata di arance con l'acqua, lo zucchero e la senape e cuoci dolcemente il tutto per 15 minuti (o fino a quando la salsa si sarà addensata). Unisci infine il whisky.
  • Quando il prosciutto si sarà riscaldato, toglilo dalla confezione e inserisci i chiodi di garofano interi. Spennellalo poi con la glassa di arance profumata al whisky. Trasferisci in forno preriscaldato a 180°C per il tempo necessario affinché si formi una leggera crosticina (all'incirca una mezzora).
  • Durante il passaggio in forno, spennella il prosciutto con la glassa almeno un paio di volte. Non eccedere con il tempo in forno per evitare che si secchi.
  • Mentre il prosciutto glassa in forno, prepara la salsa di accompagnamento.
    Metti tutti gli ingredienti in un pentolino ed emulsiona con una frusta. Accendi il fuoco, porta a bollore e fai ridurre all'incirca della metà. È possibile aggiustare la consistenza desiderata, aggiungendo un cucchiaino di amido di mais disciolto in un filo di acqua. Leva i chiodi di garofano prima di servire.
  • Servi il prosciutto a fette con la salsa di arance.
  • Consigli:
    - nella ricetta ho indicato la noce di maiale affumicato. Io ho usato un intero prosciutto affumicato con la cotenna che ho inciso con un coltello e profumato con i chiodi di garofano. La noce di maiale non ha cotenna ma si possono ugualmente usare i chiodi di garofano. Il peso di un prosciutto come il mio si aggira attorno ai 4 kg ed è perfetto se hai una bella tavolata di ospiti. Con questo peso sarà necessaria circa un'ora e mezzo di bagnomaria e si dovrà aggiustare il quantitativo della glassa di arance e whisky. Il prosciutto così preparato può essere anche congelato e essere consumato in un secondo momento (io lo faccio tagliandolo già a fette). Se sei interessato a un prosciutto come quello usato in questa ricetta, ti consiglio di prenotarlo per tempo dal vostro macellaio;
    - io ho accompagnato questo prosciutto con delle pommes duchesse e della carote caramellate al miele e succo di arancia. In alternativa puoi anche servirlo con del purè di patate e del cavolo rosso stufato.

Condividi

1 Comment

  1. Bellissima ricetta😊!!!Ho intenzione di usare la ricetta per questo Natale, ma su un prosciutto cotto che ho ordinato in macelleria !!Essendo già cotto va bene lo stesso?Spero in una risposta! !Grazie e complimenti 😄😊! !


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating