Skip to content

Ricettina: bowl arcobaleno di quinoa con crema di avocado

[printfriendly]

Adoro i piatti sani ma pieni di colore che non ti fanno rimpiangere quelli più golosi.

Quella di oggi è una bowl arcobaleno di quinoa che tu chiaramente potrai personalizzare con le verdure che vorrai e potrai insapore con le erbe aromatiche che preferisci: l’unica cosa da rispettare sarà quella di scegliere dei colori super brillanti per renderla bellissima!

Se ami la quinoa, allora prova anche la quinoa aromatica, quella asiatica e quella marocchina.

Bowl arcobaleno con quinoa e crema di avocado

Preparazione30 min
Cottura15 min
Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 120 g di quinoa
  • 8 gamberi
  • 2 lime
  • zenzero fresco q.b.
  • 1 avocado
  • 1 mazzetto di coriandolo
  • 1 zucchina
  • 10 pomodorini cherry
  • ½ broccolo romanesco
  • ½ cavolfiore viola
  • olio d'oliva
  • sale, pepe

Istruzioni

  • Risciacqua la quinoa e cuocila secondo le indicazioni riportate sulla confezione.
  • Sguscia i gamberi, privali del budellino e lasciali marinare almeno per una mezzora con un filo di olio, il succo di mezzo lime, un po' di zenzero grattugiato.
  • Trascorso questo tempo, scottali in una padella ben calda un minuto per lato, salandoli quando li girerai.
  • Frulla l'avocado con il succo di lime, un filo di olio d'oliva e se ti piace aggiungi del coriandolo fresco. Insaporisci con sale e pepe.
  • Taglia i pomodorini a metà. Condiscili con un filo di olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe e lasciali riposare qualche istante. Taglia la zucchina a pezzetti molto piccoli e ricava dal broccolo romanesco delle piccole cimette. Rosola queste verdure per qualche minuto in una padella ben calda con un filo di olio e insaporisci con sale e pepe. Devono rimanere croccanti.
  • Condisci la quinoa con la crema di avocado. Se troppo densa ti consiglio di allungarla con un filo di acqua. Aggiungi poi le verdure.Impiatta la quinoa distribuendo i pomodorini, i gamberi e completa con il cavolfiore viola crudo "sbriciolato".

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating