Skip to content

#thecooksclub estate

thecooksclub 2 web 65

Rieccoci al completo con la gang del #thecooksclub  in versione estiva. Un po’ provati dalla gran calura ma con l’entusiasmo di sempre.
Questa volta la scelta del libro da cui trarre le ricette da cucinare per il nostro incontro è toccata a me. Ai miei compari di avventura ho proposto Sweet di Yotam Ottolenghi, un libro che – come si intuisce dal titolo – è dedicato ai dolci. Scelta buffa la mia dal momento in cui non sono una grade appassionata di dessert, giustificata però proprio dal fatto che non amandoli, spesso mi trovo in difficoltà quando ho un invito e un libro come questo può certamente correre in soccorso offrendo tanti spunti interessanti .

thecooksclub 2 web 54
thecooksclub 2 web 13
thecooksclub 2 web 11

Ci siamo trovati a Fusillolab di Michael in un torrido mercoledì di giugno, in cui a Milano, a causa del caldo, anche trovare un taxi sembrava un miraggio. Inizialmente avremmo voluto fare il secondo incontro nel mio giardino ma per Carolina e i suoi fiori sarebbe stato un po’ complicato. Per questo motivo abbiamo optato per lo spazio di Michael. Ho impacchettato tutte le ceramiche di Francesca per l’apparecchiata, le ho messe in un trolley come se stessi partendo per una vacanza, ho preparato le mie pannacottine e le ho disposte in una borsa termica piena di ghiaccio sperando che arrivassero più o meno non liquefatte. Mi sono fatta forza per partire alla volta di Milano con bottiglia di acqua in mano e ventaglio in borsa.
Ad accoglierci e a farci sentire a casa c’era Michael con una tazza di cappuccino e delle brioche deliziose.

IMG 5004 scaled
thecooksclub 2 web 7

Non abbiamo perso tempo e ci siamo subito messi all’opera tra dalie da arrangiare, tovaglioli da stirare, foto da scattare e ceramiche da sistemare.
Il tutto in un clima rilassatissimo e spassoso perché non ci si può non piegare in due dal ridere quando si è in balia degli immancabili boomerang e di un nuovo programmino con cui accelerare la voce “ad effetto elio”.

thecooksclub 2 web 17
thecooksclub 2 web 20
IMG 0232

Il caldo qualche intoppo l’ha portato: il gelato si è squagliato in men che non si dica e ha richiesto tutte le abilità di Chiara per essere fotografato con velocità. Le panne cotte a fine photo shooting hanno avvertito il colpo rilassandosi stancamente nelle loro ciotoline. Ma l’insieme è stato meraviglioso e impeccabile.
L’apparecchiata e i fiori di Carolina hanno perfettamente reso l’atmosfera estiva e i dolci sono stati tutti squisiti.

IMG 0273
thecooksclub 2 web 41
IMG 0237

Prima di entrare nello specifico delle ricette, vorrei fare una piccola premessa: tutti ci siamo trovati d’accordo sul fatto che le quantità dello zucchero andassero ridotte e infatti le nostre ricette sono leggermente ritoccate rispetto alle originali di Ottolenghi. Quindi se deciderai di comprare il libro, ti consiglio di tener presente questo aspetto.
Venendo finalmente ora alle ricette!
Michael si è cimentato con il dolce più difficile da far sopravvivere al caldo: ossia un gelato al ginepro, super fresco nel sapore. Per evitare che si squagliasse in un battibaleno,  dopo le foto abbiamo deciso di sacrificarci affondando il cucchiaino provandolo all’istante… approved!
Chiara si è messa in gioco con dei cupcakes con un frosting al lemon curd che ha decorato in maniera deliziosa con lamponi e ciliegie. Chiara ha sfidato se stessa con questa ricetta di pasticceria classica, essendo il suo blog dedicato a ricette più leggere.
Lidia invece ha preparato una buonissima cheese cake alle albicocche profumata all’arancia con scaglie di mandorle nella base. Un’ottima alternativa alle solite versioni con coulis di frutta.
Non avremmo potuto preparare tutte queste delizie se non avessimo avuto come validi aiuti i nostri elettrodomestici di KitchenAid della linea QueenOfHearts!

thecooksclub 2 web 38
IMG 0261
thecooksclub 2 web 39 2

Quanto a me, la mia scelta è caduta su delle panna cotte allo yogurt aromatizzate al basilico e limone. Mi piaceva l’idea di un dolce dal sapore molto fresco (anche se forse non è stata molto intelligente da trasportare in una giornata di canicola!).

Panna cotta allo yogurt profumata al limone e basilico

Preparazione4 h
Cottura10 min
Portata: Dessert
Porzioni: 8 pirottini da 80ml l'uno

Ingredienti

  • 330 ml di latte intero
  • 60 g di zucchero cristallino
  • 180 g di yogurt greco al naturale
  • 4 fogli di gelatina (circa 6 g)
  • 1 limone, la scorza
  • 30 ml di succo di limone
  • 5-6 foglie di basilico
  • 200 g di fragole
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Istruzioni

  • Metti i fogli di gelatina in una ciotola piena di acqua fredda.
  • In un pentolino versa il latte. Aggiungi lo zucchero, la scorza del limone e qualche foglia di basilico. Accendi il fuoco e porta a bollore. Poi spegni e aggiungi la gelatina ben strizzata. Mescola con un frustino e lascia intiepidire.
  • Una volta che il latte si sarà raffreddato, togli la scorza di limone e le foglie di basilico. Aggiungi il succo di limone e mescola con una frusta. Infine unisci lo yogurt e amalgama bene il tutto.
  • Ripartisci il composto nei pirottini di silicone (precedentemente trattati con lo spray staccante).Riponi in frigorifero per almeno 3-4 ore.
  • Taglia le fragole a pezzetti molto piccoli e lasciale macerare con lo zucchero a velo e se ti piace con qualche foglia di basilico spezzettata a mano.
  • Servi le panne cotte con un cucchiaio di fragole e un po' del loro sughetto.

Speriamo che il nostro #thecooksclub continui a piacerti così come appassiona e diverte noi.
È un bellissimo modo di incontrarci e di stare insieme condividendo e unendo le nostre passioni.
Tuttavia senza le preziose e meravigliose foto di Chiara e Michael non avremmo potuto creare tutti i nostri post per cui a loro va un grandissimo grazie di cuore!
Le ricette le hai… ora non ti resta che provarle e aspettare il prossimo appuntamento autunnale!

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating